InForma by Wellstore.it

Dieta dissociata

Stampa PDF

Dieta piuttosto semplice e completa che permette un'alimentazione variata.

Questa dieta, e' considerata curativa perche' tende ad eliminare le sostanze tossiche dall'organismo e a risolvere gli stati di putrefazione e fermentazione intestinale, avviando un processo di disintossicazione e purificazione. La dieta dissociata prevede l'assunzione di cibi naturali e integrali, la prevalenza di cereali e verdure rispetto ai prodotti animali e il consumo di pasti "monopiatto", formati da un unico cibo di base accompagnato da contorni di verdura cruda o cotta. Per favorire una buona digestione e consentire l'assimilazione ottimale dei cibi e' fondamentale la corretta combinazione degli alimenti, con regole molto precise: non associare proteine e carboidrati (carne e pasta, per esempio), alimenti proteici diversi (mai mescolare tra loro latte, carne, uova, pesce, formaggi e legumi) e cibi e bevande acide con proteine e amidi; non condire gli alimenti proteici con grassi animali; consumare la frutta lontano dai pasti. Questa dieta é piuttosto semplice e completa e permette un'alimentazione variata.

Esistono, secondo questa dieta, 3 grandi categorie di cibi: i carboidrati (pane, pasta, riso, legumi, patate, ecc); le proteine (carne, pesce, uova, formaggi, ecc) ed i cibi neutri (verdure, oli, spezie). Il principio fondamentale della dieta e' quello di non associare mai, in uno stesso pasto, un alimento appartenente al gruppo dei carboidrati con uno appartenente a quello delle proteine. Mentre le verdure, cibi neutri, possono essere consumate liberamente.

> Lunedì

Colazione: 1 bicchiere di latte scremato con fiocchi di cereali
Spuntino: 1 spremuta di pompelmo
Pranzo: 80 g di pasta pomodoro e basilico - 150 g di carote crude condite con 1 cucchiaino di olio e succo di limone
Merenda: 1 pera
Cena: 150 g di polpo lesso - verdure cotte

> Martedì

Colazione: 1 yogurt magro - 1 caffè d'orzo
Spuntino: 1 spremuta di agrumi
Pranzo: 150 g di dentice al cartoccio - insalata verde condita con 1 cucchiaino di olio e succo di limone
Merenda: 1 kiwi
Cena: minestrone di verdure e legumi - insalata verde mista

alt 

> Mercoledì

Colazione: 1 bicchiere di latte scremato con cereali assortiti
Spuntino: 1 pesca
Pranzo: 80 g di riso con zucchine - melanzane alla griglia
Merenda: 1 banana
Cena: 50 g di prosciutto – insalata di pomodori e carote

> Giovedì

Colazione: 1 yogurt magro
Spuntino: 2 albicocche
Pranzo: 80 g di pasta con pomodoro – verdure crude in pinzimonio
Merenda: 1 centrifugato di carote
Cena: 80 g di tonno in scatola al naturale – insalata verde

> Venerdì

Colazione: 1 bicchiere di latte scremato con fiocchi di cereali
Spuntino: 1 spremuta di agrumi
Pranzo: 150 g di petto di pollo ai ferri - pomodori in insalata
Merenda: 1 pesca
Cena: crema di carciofi e patate - insalata mista

> Sabato

Colazione: 1 Yogurt magro
Spuntino: 1 mela
Pranzo: 80 g di risotto ai funghi - insalata verde
Merenda: 1 spremuta di agrumi
Cena: 150 g di scaloppine al limone - insalata di indivia e ravanelli

> Domenica

Colazione: 1 bicchiere di latte con fiocchi di cereali
Spuntino: 2 fette di ananas
Pranzo: 80 g di coniglio alle olive – melanzane grigliate
Merenda: 1 succo di frutta
Cena: 50 g di riso e carote - insalata verde

Consiglio
Non dimenticatevi mai di bere 1,5/2 litri di acqua al giorno, meglio se lontano dai pasti.

 

 

 

Condividi

NEWS

Le offerte più accattivanti dell’estate

Banner

Banner