InForma by Wellstore.it

Come scegliere la cyclette

Stampa PDF

Guida alla scelta della cyclette

La cyclette è l'attrezzo home fitness più popolare nelle nostre case perché è poco costosa e permette di allenarsi senza particolari doti fisiche: se ci si può sedere e pedalare, allora si può usare una ciclocamera.

Allenarsi un paio di volte a settimana su una cyclette porterà subito dei benefici, sia in termini di perdita di peso che forma fisica generale. Inoltre, questa attività fisica non mette a rischio le articolazioni come la corsa, quindi è perfetta per le persone anziane o in riabilitazione.

Se volete acquistare una cyclette sappiate che ne esistono due tipi: verticale e reclinata (recumbent).
Entrambi gli stili hanno i loro vantaggi e svantaggi, ma per molti la scelta si riduce a gusto personale.
La ciclocamera tradizionale, quella verticale, è progettata come una qualsiasi bicicletta. I pedali, il manubrio, ecc. sono tutti dove ci si aspetta di trovarli.
Il design della cyclette recumbent, invece, è molto diverso... I pedali di una cyclette reclinata sono posizionati nella parte anteriore della macchina, anziché sul fondo come su una bici verticale. Il sellino ha lo schienale: questa posizione è particolarmente utile per chi soffre di mal di schiena perché meno stressante rispetto alla cyclette verticale.

Quando scegliete la ciclocamera assicuratevi che sia facile regolarne manubrio e sellino, soprattutto se dovrà essere usata da più persone. I pedali devono essere dotati di fascia per tenere i piedi in posizione ed è importante assicurarsi che tutte le parti in movimento della cyclette, come la catena, siano coperti. Ciò contribuirà a garantire un funzionamento sicuro e fare in modo che i bambini piccoli e gli animali domestici non possano farsi male accidentalmente.

E' importante che la ciclocamera sia dotata di resistenza regolabile per rendere gli allenamenti più intensi man mano che la forma fisica migliora. Preferite le cyclette che dispongono di dispositivo di rilevazione della frequenza cardiaca e di display con visualizzazione di calorie bruciate e distanza percorsa. In questo modo potrete tenere sempre sott'occhio i vostri obiettivi e il vostro allenamento sarà molto più proficuo.
Infine, informatevi sulla garanzia. In Italia le attrezzature sono garantite per almeno 24 mesi, ma molti produttori estendo il periodo anche a 5 anni o 10 anni su alcuni pezzi come il telaio.

Avete le idee più chiare? Non vi resta che saltare in sella e pedalare!

Scopri le nostre ciclocamere!


 

 

Aggiungi commento


Condividi

NEWS

Ecco l'estate alla portata di tutti, per una giornata rinfrescante per la gioia dei tuoi bambini e per divertirsi in compagnia.

Banner

Banner